Andrà tutto bene?

 Andrà tutto bene?
"ANDRA' TUTTO BENE"?
Non si trattava di "positività", ma di "falsa positività", iporcrisia.
Lo si intuiva dai loro post su Facebook intrisi di acrimonia, dal fatto che insultavano coloro che invece dimostravano coi fatti la loro volontà di uscirne.
Perciò non ha funzionato.
La positività, la sicurezza della riuscita di un progetto, è subordinata ad alcuni fattori, tra i quali che deve venire dal cuore (e non dalla TV).
Osservate vecchi filmati di fedeli che pregavano, in chiesa o fuori: capirete dai loro volti la differenza con coloro che cantavano "Bella ciao" o canzonette ignobili dai balconi.
E non parliamo di coloro che, anzichè l'arcobaleno dai 7 colori, mettevano il logo Lgbt: non è poco, se dall'iride manca un colore, il bianco non si ricompone.
Già il fatto di mettere la mascherina inficia tutto.
Indica che manca la volontà, la sicurezza.
Le parole sono un mezzo, non un fatto.
E sappiamo benissimo che le parole possono essere false, i fatti no.

 
"ANDRA' TUTTO BENE"=?.
Non si trattava di "positività", ma di "falsa positività", iporcrisia.
Lo si intuiva dai loro post su Facebook intrisi di acrimonia, dal fatto che insultavano coloro che invece dimostravano coi fatti la loro volontà di uscirne.
Perciò non ha funzionato.
La positività, la sicurezza della riuscita di un progetto, è subordinata ad alcuni fattori, tra i quali che deve venire dal cuore (e non dalla TV).
Osservate vecchi filmati di fedeli che pregavano, in chiesa o fuori: capirete dai loro volti la differenza con coloro che cantavano "Bella ciao" o canzonette ignobili dai balconi.
E non parliamo di coloro che, anzichè l'arcobaleno dai 7 colori, mettevano il logo Lgbt: non è poco, se dall'iride manca un colore, il bianco non si ricompone.
Già il fatto di mettere la mascherina inficia tutto.
Indica che manca la volontà, la sicurezza.
Le parole sono un mezzo, non un fatto.
E sappiamo benissimo che le parole possono essere false, i fatti no.

CONDIVIDI SU FACEBOOK


Data: 15 ottobre 2020
Sezione:
Tematica: blog
Fonte: monetanalogo.it
Autore testo: enzo
Autore foto: quotidianomolise


Per scrivere un commento devi registrarti al sito

ANCOR NESSUN COMMENTO DEI LETTORI

4